NOCINO di San Giovanni 24 GIUGNO

Ricetta del Nocino fatto in casa 24 GIUGNO

NOCINO DI SAN GIOVANNI 24 GIUGNO

NOCINO DI SAN GIOVANNI 24 GIUGNO

INGREDIENTI

24 noci verdi
½ litro alcool 90 °
scorza di 1 limone
1 pezzetto di cannella
3 chiodi di garofano
1 cucchiaino di caffè
500 g. zucchero
½  litro acqua naturale

procedimento:

Dopo aver lavato ed asciugato le noci , tagliatele in 4 pezzi .
Mettetele in infusione in vaso grande di vetro , in cui verserete ; l’ alcool , la buccia del limone , la cannella i chiodi di garofano e il cucchiaino di caffè .Chiudete ermeticamente il vaso e lasciatelo sul davanzale della finestra per 40 giorni .
nocino2
nocino3
Ogni tanto ricordatevi di agitare il vaso .
Dopo 40 giorni preparate lo sciroppo ; mettete in un pentolino medio l’ acqua e lo zucchero mischiate in continuazione con un cucchiaio per far si che lo zucchero si sciolga e portate a ebollizione, poi spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare , aggiungete l’ infusione di noci passato al il colino. Filtrate il nocino un’ altra volta , se trovate i filtri da vino è meglio se no mettete un piccolo telo di cotone nel colino .Imbottigliate e fatelo invecchiare almeno 6 mesi … è decisamente più buono dopo 1 anno.
IL SALVACENA

_____________________________________________________________________________________

ENGLISH VERSION

 Nocino homemade June 24

INGREDIENTS

24 green walnuts

½ liter alcohol 90 °

zest of 1 lemon

1 cinnamon stick

3 cloves

1 teaspoon of coffee

500 g. sugar

½ liter water natural

method:

After washing and drying the nuts, cut into 4 pieces. Put them in infusion in large glass jar in which you will pour; l ‘alcohol, lemon zest, cinnamon, cloves and a teaspoon of coffee .Chiudete the jar tightly and leave it on the windowsill for 40 days. Every now and remember to stir the pot. After 40 days prepare the syrup; Put in a medium saucepan l ‘water and sugar mixed continuously with a spoon to make sure that the sugar dissolves and bring to a boil, then turn off the heat. Let cool, add the ‘infusion of nuts passed to the strainer. Strain the walnut a ‘last time, if you find the filters wine is better if not put a small cotton cloth in .Imbottigliate colander and let it age at least six months … it is definitely more good after one year.

THE SALVACENA

ANELLO DI SAN LUIGI GONZAGA

Anello di San Luigi Gonzaga

anello di San Luigi Gonzaga

anello di San Luigi Gonzaga

Ingredienti per 4-5 persone:
Uova 1
Burro 70 g
Farina di mandorle 250 g
Zucchero 70 g
Lievito per dolci 1/2 bustina
Zucchero a velo

preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto sodo. Imburrare ed infarinare una teglia per ciambelle e disporvi l’impasto. Cuocere a 170°gradi per 30 minuti. Far raffreddare e cospargere con mandorle croccanti e zucchero a velo.

curiosità:

E’ una ciambella soffice a base di burro e uova, ricoperta da cialde sottilissime di mandorle croccanti ricoperte da zucchero velato. La ricetta è stata rivisitata dalla fantasia dei pasticceri di Castiglione delle Stiviere che ne propongono curiose varianti.

L’Anello di San Luigi prende il nome dalla forma del colletto che indossava San Luigi Gonzaga (nativo di Castiglione delle Stiviere) al cui ricordo è dedicato il dolce stesso.

IL SALVACENA

_____________________________________________________________________________________

ENGLISH VERSION

Ring of San Luigi Gonzaga Ingredients for 4-5 persons:

1 Eggs

Butter 70g

almond flour 250 g

Sugar 70 g

Baking powder 1/2

teaspoon powdered sugar

Preparation:

Mix all the ingredients until the mixture is firm. Grease and flour a baking pan and lay the dough for donuts. Bake at 170 degrees for 30 minutes. Let cool and sprinkle with crunchy almonds and powdered sugar.

curiosity:

It ‘a soft bun made with butter and eggs, waffles covered with thin crispy almond covered with icing sugar. The recipe has been revised by the imagination of the pastry chefs of Castiglione, who propose curious variations. The Ring of St. Louis named after the shape of the collar she wore San Luigi Gonzaga (native of Castiglione) to whose memory is dedicated the same sweet.

THE SALVACENA

PARMIGIANA DI MELANZANA LIGHT NON FRITTA

PARMIGIANA LIGHT NON FRITTA

PARMIGIANA DI MELANZANA LIGHT NON FRITTA

PARMIGIANA DI MELANZANA LIGHT NON FRITTA

Ingredienti

– 800 gr di melanzane
– 600 gr di passata di pomodori
– 250 gr di mozzarella fiordilatte
– 50 gr di grana padano grattugiato

– basilico fresco
– sale grosso qb
– sale, pepe e olio qb

Preparazione:

Lavate le melanzane e tagliatele a fette di circa un centimetro e mezzo di spessore: mettetele in uno scolapasta cospargendo ciascuno strato con del sale grosso. Coprite con un piattino e sopra adagiate un peso in modo che durante la notte in cui riposerà le melanzane perderanno un po’ di acqua e il sapore amarognolo.

Il giorno seguente grigliate le melanzane nel forno a 190 gradi per circa dieci minuti oppure potete grigliare le melanzane su di una bistecchiera: fate attenzione a togliere le melanzane dal forno prima che si scuriscano. Intanto in una pentola rosolate la passata di pomodoro con il basilico, un filo di olio e una manciata di sale.

In una teglia incominciate quindi creare la vostra parmigiana alternando strati di pomodoro, melanzane, mozzarella e grana grattugiato fino ad esaurimento di melanzane e mozzarella. Onde evitare che le melanzane si attacchino sul fondo della teglia incominciate subito con uno strato di pomodoro e proseguite con le melanzane: nell’ultimo strato versate abbondante pomodoro e una generosa manciata di grana grattugiato. Infornate quindi per 45 minuti a circa 200 gradi: prima di addentarla, lasciate riposare la parmigiana light per almeno mezz’ora.

IL SALVACENA

_____________________________________________________________________________________

ENGLISH VERSION

Ingredients

– 800 grams of eggplant

– 600 grams of tomato sauce

– 250 grams of mozzarella

– 50 grams of grated parmesan cheese

– fresh basil

– salt to taste

– salt, pepper and olive oil to taste

Preparation: Wash the eggplant and cut into slices about a centimeter and a half thick: place them in a colander, sprinkling each layer with coarse salt. Cover with a plate and lying on a weight so that during the night he will rest eggplants will lose a bit ‘of water and the bitter taste. The next day, grilled eggplant in the oven at 190 degrees for about ten minutes, so be careful to remove the eggplant from the oven before they darken. Meanwhile, in a saucepan, brown the tomato sauce with basil, a drizzle of oil and a handful of salt. In a baking dish then begin creating your parmigiana by alternating layers of tomato, eggplant, mozzarella and grated Parmesan until all eggplant and mozzarella. In order to prevent the eggplant from sticking to the bottom of the pan begin immediately with a layer of tomato and continue with aubergines, the last layer pour abundant tomato and a generous handful of grated parmesan. Then bake for 45 minutes at about 200 degrees: before you bite it, let it sit parmigiana light for half an hour.

THE SALVACENA

penne al salmone LIGHT senza panna

PENNE AL SALMONE LIGHT

PENNE AL SALMONE LIGHT

Ingredienti

– 2 tranci di salmone

– timo

– 2 limoni

– erba cipollina

– olio d’oliva

– 1 spicchio di aglio

– 1 bicchiere di vino bianco

Preparazione

Tagliate il salmone a dadini e tritate finemente lo scalogno. In una padella antiaderente mettete l’olio d’oliva con l’aglio: lasciate soffriggere per pochi secondi e aggiungete il salmone.

Dopo pochi minuti togliete l’aglio, e aggiungete le erbe aromatiche tritate finemente e la scorza grattugiata di 1 limone: fate attenzione a non stracuocere il salmone.

Lasciate piuttosto che i dadini mantengano un cuore rosato, o il salmone si sfalderà. Quando il pesce e quasi cotto, sfumate con un bicchiere di vino bianco.

Fate saltare la pasta con il sugo di salmone e per renderla più cremosa aggiungete un bicchiere di acqua di cottura della pasta. Servite subito con una grattugiata di scorza di limone.

IL SALVACENA

_____________________________________________________________________________________

ENGLISH VERSION

Ingredients

– 2 salmon steaks

– thyme

2 lemons

chives –

olive oil

– 1 clove garlic

– 1 glass of white wine

Preparation

Cut the salmon into cubes and finely chop the shallot. In a pan put olive oil with garlic: let cook for a few seconds and add the salmon. After a few minutes remove the garlic, and add the finely chopped herbs and grated rind of 1 lemon: be careful not to overcook the salmon. Rather let the cubes maintain a heart pink, or salmon flake. When the fish and almost cooked, pour a glass of white wine. Blow up the pasta with the sauce of salmon and to make it more creamy, add a glass of water from the pasta. Serve immediately with grated lemon peel.

THE SALVACENA

CORDON BLUE FATTI IN CASA

CORDON BLUE

cordon blue

Ingredienti

  • 4 fette spesse petto di pollo  da 150 gr 
  • 8 fette prosciutto cotto
  • 8 fette provola o emmenthal
  • 2 uova sbattute  grandi
  • 1 bicchiere latte
  • pangrattato
  • olio di arachidi per friggere
  • farina  qb

Preparazione

  1. Incidete le fette di pollo in senso orizzontale per formare una tasca.
     Riempite ogni tasca con 2 fette di prosciutto e 2 fette di formaggio quindi, chiudete e infarinate i cordon bleu.
  2. Sbattete le uova insieme al latte salate e pepate. Passate i cordon bleu nell’uovo e nel pangrattato, poi ancora nell’uovo e ancora nel pangrattato in modo da avere una doppia panatura.
  3. Friggete i cordon bleu in padella in abbondante olio di arachide caldo.
    tamponate con carta assorbente e servite subito ben caldi e filanti!

IL SALVACENA

_____________________________________________________________________________________

ENGLISH VERSION

Ingredients

  • 4 thick slices of chicken breast 150 g
  • 8 slices cooked ham
  • 8 slices provolone or Swiss cheese
  • 2 large eggs beaten
  • 1 cup milk
  • breadcrumbs
  • peanut oil for frying
  • flour taste

Preparation

Slit the chicken slices horizontally to form a pocket. Fill each pocket with 2 slices of ham and 2 slices of cheese so close and flour the cordon bleu. Beat the eggs with the milk salt and pepper. Past the cordon bleu in egg and breadcrumbs, then again in the egg and again in breadcrumbs in order to have a double breading. Fry the cordon bleu-fry in plenty of hot peanut oil. dab with paper towels and serve immediately, piping hot and racy!

IL SALVACENA

FETTE BISCOTTATE INTEGRALI SENZA LATTE E UOVA ( NO OLIO DI PALMA)

fette biscottate con marmellata

fette biscottate con marmellata

FETTE BISCOTTATE INTEGRALI

Ingredienti per circa 30 fette biscottate integrali

  • 250 g di farina 00
  • 300 g di farina integrale
  • 60-80 g di zucchero semolato ( potete aumentare o diminuire la dose)
  • 280-300 ml di acqua ( *chi non è intollerante al lattosio può usare anche 100 ml latte e 180-200 ml di acqua)
  • 60 ml di olio di semi di arachide o girasole
  • 10-12 g di lievito di birra ( o 3-4 g di lievito di birra secco)
  • un cucchiaino di miele
  • un cucchiaino raso di sale

Procedimento 

  1. Preparate il lievitino con 90 g di farina 00 ( presi dal totale), 100 ml di acqua tiepida, un cucchiaino di miele. Mescolate per bene in una ciotola, ottenete un composto omogeneo e privo di grumi e fate riposare per circa 45-60 minuti coperta con pellicola.
  2. Trascorso il tempo necessario, prendete il lievitino, aggiungetelo nella ciotola dell’impastatrice insieme a tutti gli altri ingredienti: la farina 00, olio di semi di arachidi o girasole, zucchero, l’acqua restante. Azionate la planetaria con frusta a gancio e lavorate il composto per 10 minuti circa fino a quando non sarà ben liscio ed omogeneo. In ultimo aggiungete il cucchiaio di sale, lavorate l’impasto. Io ho usato l’impastatrice ma potete realizzarlo anche a mano.
  3. Fate lievitare fino a completo raddoppio. Trascorso il tempo necessario, stendete l’mpasto su di una spianatoia leggermente infarinata, formate un rettangolo. Arrotolate per la lunghezze e formate un filoncino, avendo cura di lasciare la parte sigillate sotto.
  4. In base allo stampo da plumcake che avete in casa potete dividere il filoncino in due se possedete degli stampi da plumcake piccoli, oppure aggiungere l’intero filoncino in uno stampo da 28-30 cm. Il filoncino deve entrare perfettamente nello senso della lunghezza. Fate lievitare fino a quando non raggiungerà il bordo dello stampo. Trascorso il tempo necessario spennellate con dell’albume ( facoltativo) e cuocere a 180° per circa 40 minuti.
  5. Quando la superficie sarà ben dorata, sfornate e fate raffreddare completamente. Estraete dallo stampo, coprite con canovaccio e fate riposare il filoncino per un giorno circa.
  6. Trascorse le ore di riposo, tagliate il filoncino con un coltello affilato in tante fette di circa 1/2 o 1 cm di spessore.
  7. Aggiungete tutte le fette su di una leccarda da forno rivestita di carta forno e tostate a 150°  ( 20 minuti per lato). Sfornate fate raffreddare e conservate le fette biscottate integrali in una scatola di latta o bustine per alimenti. Si conservano per circa una settimana, vedrete che bontà e leggerezza.
fette biscottate integraili

fette biscottate integraili

Mi rendo conto della complessità dell’elaborazione della ricetta ma penso che ridurre al massimo gli effetti del cattivo mangiare industriale sia la migliori delle scelte.

inutile dirvi di aggiungere la mia nutella fatta in casa o la marmellata sempre ricetta by il salvacena.

IL SALVACENA

__________________________________________

ENGLISH VERSION

RUSKS INTEGRAL Makes about 30 slices wholemeal bread

  • 250g 00 flour
  • 300g wholemeal flour 60-80 g of sugar (you can increase or decrease the dose)
  • 280-300 ml of water (* those who are lactose intolerant can also use 100 ml milk 180-200 ml of water)
  • 60 ml of peanut oil or sunflower
  • 10-12 g of yeast (or 4.3 g of dry yeast)
  • a teaspoon of honey
  • a teaspoon salt

Procedure

Prepare lievitino with 90 g of flour 00 (taken from the total), 100 ml of warm water, a teaspoon of honey. Mix well in a bowl, you get a homogeneous mixture without lumps and let rest for about 45-60 minutes covered with plastic. After this time, take lievitino, add the bowl of the mixer along with all the other ingredients: flour 00, oil seeds of peanuts or sunflower, sugar, remaining water. Run the planetary whip with hook and work the mixture for about 10 minutes until it is very smooth and homogeneous. Finally add the tablespoon of salt, knead the dough. I used the mixer but can also make it by hand. Let rise until fully doubled. After this time, roll out the mpasto on a lightly floured work surface, form a rectangle. Roll up for the lengths and formed a loaf, taking care to leave the part sealed under. According to the loaf pan in your house you can divide the loaf into two if you have mold small loaf pan, or add the whole loaf into a mold from 28-30 cm. The loaf should fit perfectly in the longitudinal direction. Let rise until it reaches the edge of the mold. After this time brush with albumen (optional) and bake at 180 degrees for about 40 minutes. When the surface is golden brown, the oven and let cool completely. Remove from the mold, cover with towel and let rest the loaf for a day or so. He spent the hours of rest, cut the loaf with a sharp knife into many slices about 1/2 or 1 cm thick. Add all the slices on a baking tray lined with baking parchment paper and roasted at 150 ° (20 minutes per side). Remove from the oven and let cool preserved slices wholemeal bread in a tin box or bags for food. Will keep for about a week, you will see that goodness and lightness. I realize the complexity of the preparation of the recipe but I think to minimize the effects of bad eating industry is the best of choices. needless to say to add my Nutella or homemade jam recipe always by the salvacena.

THE SALVACENA

PIADINE ALL’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA SENZA STRUTTO

PIADINA ALL'OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA

PIADINA ALL’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

PIADINE ALL’OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

  • 400 gr di farina tipo 00
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere o 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 4 cucchiai di olio extavergine d’oliva
  • 250 ml di acqua molto calda

Preparazione

  1. In una grande ciotola, mescolare la farina, il lievito, e il sale. Con un tagliapasta o un frullatore aggiungere l’olio. Gli ingredienti devono mescolarsi bene insieme al fine di ottenere un composto il più omogeneo possibile e senza grumi.
  2. Aggiungere l’acqua e mescolare l’impasto velocemente con una forchetta o con le mani.
  3. Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare ancora per una decina di minuti.
  4. Mettere l’impasto nella ciotola, coprirlo con la pellicola e lasciarlo riposare circa 20-30 minuti.
  5. Formare delle palle da 100 gr circa.
  6. Per ottenere delle piadine da 100 gr bisogna stendere la pasta con un mattarello il più possibile. Successivamente con un coperchio da 24 cm di diametro, oppure con l’aiuto del taglia pizza si ritagliano i cerchi di pasta.
  7. Cuocere in una padella antiaderente a fuoco vivo per 1 minuto su entrambi i lati.

piadine

Consiglio
Le piadine vanno conservate nel congelatore avvolte singolarmente in carta alluminio e vanno scongelate all’occorrenza per poi farcirle a piacere.

IL SALVACENA

_____________________________________________________________________________________

ENGLISH VERSION

PIADINAS WITH EXTRA VIRGIN OLIVE OIL

  • 400 gr of 00 type flour
  • 2 teaspoons baking powder and 1 teaspoon baking soda
  • 1 teaspoon salt
  • 4 tablespoons olive oil extavergine
  • 250 ml of hot water

Preparation

In a large bowl, mix the flour, baking powder, and salt. With a pastry cutter or a blender add the oil. The ingredients must mix well together in order to obtain a compound as homogeneous as possible and without lumps. Add the water and stir the mixture quickly with a fork or with your hands. Transfer the dough onto a work surface and work for another ten minutes. Put the dough in the bowl, cover with plastic wrap and let it rest for about 20-30 minutes. Shape into balls about 100 grams. To get the tortillas 100 g must roll the dough with a rolling pin as possible. Subsequently with a lid 24 cm in diameter, or with the help of the pizza cutter are cut circles of dough. Cook in a nonstick skillet over high heat for 1 minute on each side.

The Council wraps should be stored in the freezer wrapped individually in aluminum foil and are thawed if necessary and then farcirle to taste.

THE SALVACENA