Archivi tag: frutta

Come aprire una noce di cocco ??

image

Il cocco è il frutto tropicale che tutti conosciamo e di cui non possiamo proprio farne a meno soprattutto in estate. Il problema che si riscontra nel consumo di questo frutto è costituito  principalmente nel riuscire ad aprire la noce di cocco senza farsi male e senza ricorrere a tutti gli attrezzi della nostra cassetta dei ferri. Vediamo quindi come aprire una noce di cocco con facilità e  senza fatica:
1) Innanzitutto individua i 3 cerchietti  posti nella parte alta del cocco. Li hai visti? Bene, ora prendi un cacciavite e, con l’aiuto di un martello, fora questi 3 cerchietti. Una volta aperti i buchi versa il latte di cocco in un contenitore e filtra il tutto.

image

2) Ora che la noce di cocco è vuota puoi procedere con l’apertura vera e propria. Prendi il martello,la sega,cacciavite, coltello,taglierini di diversi genere……
Assolutamente no!!!!

image

Una volta svuotata la noce di cocco del suo liquido potete accendere il vostro forno e impostare la temperatura al massimo 230°. Dopo easervi assicurati che il forno sia arrivato a temperatura spegnete e ponetevi dentro la noce di cocco per 15 minuti. ( forno spento mi raccomando).
A questo punto, trascorsi i 15 minuti prendete la vostra noce di cocco e con l’ausilio di un martello date dei colpi in modo da rompere il guscio esterno; vi accorgerete come la polpa del cocco risulta staccata dall’involucro esterno e sarà un gioco da ragazzi ripulirlo dalla crosta senza alcuna fatica, in quanto, il calore avrà fatto il vostro lavoro.
Lasciate raffreddare il frutto privo della crosta per 10 minuti e unite il latte estratto in precedenza dopo averlo filtrato per bene.
Spero sia stato d’aiuto..
Il Salvacena

________________________________________
English version

The coconut is a tropical fruit that we all know and of which we can not help it, especially in summer. The problem encountered in the consumption of this fruit consists mainly in being able to open the coconut without injury and without using all the tools of our box irons. So let’s see how to open a coconut with ease and effortlessly:
1) First of all identifies the bead cores 3 places in the high part of the coconut. Did you see them? Well, now take a screwdriver and, with the help of a hammer, pierce these three circles. Once open holes pouring coconut milk into a container and filters out everything.

 

2) Now that the coconut is empty you can proceed with the opening itself. Get the hammer, saw, screwdriver, knife, box cutters of different kind ……
Absolutely no !!!!

 

Once emptied of its liquid coconut you can turn on your oven and set the temperature to 230 ° maximum. After easervi sure that the oven has reached temperature off and ask yourself inside the coconut for 15 minutes. (Oven off I recommend).
At this point, after the 15 minutes take your coconut and with the aid of a hammer dates of the shots in order to break the outer shell; you will notice how the flesh of the coconut is detached from the housing and clean it up will be a breeze from the crust without any effort, as the heat will have done your homework.
Let cool the fruit without the crust for 10 minutes and add the milk extracted earlier after filtration for good.
I hope it was helpful ..
The Salvacena

________________________________________

IL SALVACENA

Annunci

MACEDONIA DI FRUTTA

MACEDONIA DI FRUTTA

MACEDONIA DI FRUTTA

Ingredienti

1 kg di frutta di stagione matura
Succo di 1 limone e/o arancia
1 bicchiere di maraschino (facoltativo)
Zucchero di canna qb

Preparazione

La macedonia di frutta presenta ovviamente moltissime varianti, in base alla frutta fresca disponibile sul luogo in un determinato periodo. Inutile dire che è un’ottima maniera di mangiare sano e naturale soprattutto se biologica e senza aggiunta di zucchero.

Pulite tutta la frutta, sbucciatela, tagliatela a dadini e bagnatela con il succo di limone e/o arancia.
Spolverizzate quindi con lo zucchero di canna e il maraschino ( facoltativo). Mescolate, ricoprite il recipiente e tenetelo in frigo per almeno 1 ora prima di servire la vostra macedonia di frutta.

Accorgimenti

Per realizzare questa succosa ricetta potete impiegare la frutta che preferite, meglio quella di stagione.Ogni variante dipende dalla vostra fantasia e dal buon senso quando scegliete la frutta. Se non avete maraschino, potete sostituire con il cointreau. Se preferite non usare liquori, potete anche farne a meno.Per evitare che la frutta della macedonia si annerisca bisogno evitare di tagliare la frutta e lasciarla nella ciotola per troppo tempo, evitare di condirla in anticipo, e mettere lo zucchero solo alla fine, prima di servirla.